Carta dei Servizi

Uso delle Risorse, Qualità del Servizio, SLA, Rimborsi

relativi all'offerta di acquisto tramite e-commerce

Banda Minima Riservata

Con la terminologia banda minima riservata si intende la banda minima che Airgrid Network riserva sulla propria infrastruttura a ciascun utente.

Tutte le connessioni AirHome Basic e AirPro Basic hanno banda minima riservata best effort ovvero al meglio possibile.

Tutte le connessioni AirHome ( per la casa / residenziali) hanno banda minima riservata di 128 Kbit/s complessivi.

Tutte le connessioni AirPro Office e AirPro Business hanno banda minima riservata di 512 Kbit/s complessivi.

QoS - Qualità del Servizio

Airgrid s.r.l. per tramite del proprio marchio registrato Airgrid Network non applica alcun blocco di particolari categorie di traffico gestendo unicamente le priorità QoS (Quality of Service), trasferendo all’utenza la responsabilità di quanto transitante sulla propria rete.

IP Statico Pubblico e Risorse DataCenter

Tutte le risorse assegnate (IP pubblici, VPN, tunnel, spazio disco, housing/hosting, ecc.) in caso di blacklisting  (https://en.wikipedia.org/wiki/Blacklisting) o compromissione (ad esempio hacking/cracking) con di conseguente danneggiamento saranno corrisposte ad Airgrid s.r.l. dal Cliente al pari al valore integrale della risorsa, nonché saranno addebitati al Cliente i costi di pulizia/recupero della risorsa.

Assistenza e Servizio di Supporto Tecnico

Tramite il sito web di Airgrid http://supporto.airgrid.it è possibile contattare il Supporto Tecnico e chiedere assistenza aprendo un Ticket, mentre in alternativa è a disposizione uno spazio di dialogo con i nostri operatori tramite il sistema di messaggistica Posta/Messenger del social Facebook, qui: https://www.facebook.com/airgridnetwork

L’assistenza ordinaria con operatore è attiva dal lunedì al venerdì e dalle ore 9:00 alle ore 18:00, giorni festivi esclusi. Al di fuori di questa fascia oraria è a disposizione una casella vocale presso la quale depositare le segnalazioni, le quali verranno gestite nella successiva fascia di assistenza ordinaria, in base alla tipologia di contratto acquistato (casa / azienda). In caso di segnalazione Urgente da parte dell’utenza, la chiamata verrà gestita nel minor tempo possibile con priorità superiore; se la priorità richiesta dall'utente non è prevista ed inclusa nel contratto acquistato, verranno addebitati i costi di prestazione, consultabili in Tabella Prestazioni.

Qualora il Cliente necessiti o richieda prestazioni di assistenza non in garanzia e/o non strettamente inerenti al servizio fornito si fa riferimento alle tariffe pubblicate in Tabella Prestazioni. Sono da intendersi non strettamente inerenti al servizio le richieste di intervento per configurazione apparati di proprietà del Cliente o assistenza tecnica informatica ai medesimi o uscite di personale tecnico per riparazioni funzionali alla fruizione dei servizi cedut

Per informazioni o necessità tecniche inerenti i Servizi Airgrid, l’Utente può contattare il numero geografico 0532-857229, dal lunedì al venerdì e dalle ore 9:00 alle ore 18:00.

Tramite il sito web di Airgrid (http://supporto.airgrid.it) è possibile contattare il Supporto Tecnico mentre in alternativa è a disposizione uno spazio di dialogo con i nostri tecnici a questo indirizzo: http://forum.airgrid.it oppure https://www.facebook.com/airgridnetwork

Garanzia

Airgrid s.r.l. fornisce ricambi gratuiti solo sul Kit Wireless Airgrid da Essa fornito in comodato d'uso, qualora il guasto sia da imputarsi a responsabilità del fornitore; ogni altro intervento è da intendersi a carico del Cliente, secondo le tariffe pubblicate in Tabella Prestazioni, come pure ad Egli sarà addebitato ogni materiale, Kit Wireless Airgrid sostitutivo, manodopera od apparato aggiuntivo al Kit Wireless Airgrid impiegato durante l'intervento.

Installazione ed Attivazione

L’installazione del Kit Wireless Airgrid che permette l’accesso a internet avverrà in un tempo massimo di 60 giorni dal ricevimento del pagamento degli importi dovuti di Canoni, Attivazione e Installazione, fatti salvi i casi di eccezionali problematiche tecniche ed i casi concordati con il Cliente; in caso di ritardo verrà riconosciuto, su richiesta del Cliente, un indennizzo pari a 0,49 € iva compresa, per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 14,64 € iva compresa. Per le connessioni AirPro Office e AirPro Business in caso di ritardo verrà riconosciuto, su richiesta del Cliente, un indennizzo pari a  0,50 € + iva, per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 15,00 € + iva

Per le connessioni Aziendali l’installazione del kit wireless che permette l’accesso a Internet avverrà in un tempo massimo di 60 giorni dal ricevimento del pagamento degli importi di Attivazione e Installazione, fatti salvi i casi di eccezionali problematiche tecniche ed i casi concordati con il Cliente; in caso di ritardo verrà riconosciuto, su richiesta del Cliente, un indennizzo pari a 0,40 € + iva per le connessioni Office e 0,50 € + iva per le connessioni Corporate, per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 12,00 € + iva per le connessioni Office e 15,00 € + iva per le connessioni Corporate.

Per le connessioni Residenziali / Casa / Professionisti la gestione dei malfunzionamenti al servizio per cause imputabili ad Airgrid e segnalati al Servizio Clienti ( http://supporto.airgrid.it ) avverrà entro il 7° giorno lavorativo successivo al giorno della segnalazione. Fanno eccezione malfunzionamenti e guasti sulla rete nazionale o locale, causati da condizioni di Calamità Naturale e tutto quanto non imputabile ad Airgrid ovvero, ad esempio, manomissioni ed incuria del Cliente sugli apparati forniti in comodato d’uso. In caso di ritardo verrà riconosciuto, su richiesta del Cliente, un indennizzo pari a 0,49 € iva compresa , per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 14,64 € iva compresa.

Per le connessioni Aziendali la gestione dei malfunzionamenti al servizio per cause imputabili ad Airgrid e segnalati al Servizio Clienti ( http://supporto.airgrid.it ) avverrà entro il 5° giorno lavorativo successivo al giorno della segnalazione. Fanno eccezione malfunzionamenti e guasti sulla rete nazionale o locale, causati da condizioni di Calamità Naturale e tutto quanto non imputabile ad Airgrid ovvero, ad esempio, manomissioni ed incuria del Cliente sugli apparati forniti in comodato d’uso. In caso di ritardo verrà riconosciuto, su richiesta del Cliente, un indennizzo pari a 0,40 € + iva per le connessioni Office e 0,50 € + iva per le connessioni Corporate, per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 12,00 € + iva per le connessioni Office e 15,00 € + iva per le connessioni Corporate.

Airgrid si impegna a fornire un servizio di buona qualità, tuttavia, qualora il Cliente si ritenga non soddisfatto può presentare ad Airgrid reclami o segnalazioni contattando telefonicamente il Servizio Clienti al numero 0532-857229, dal lunedì al venerdì e dalle ore 9:00 alle ore 18:00, oppure tramite fax al numero 051-19988083, oppure per iscritto tramite posta (inviata al nostro recapito di Via Confine Superiore n. 46, San Pietro Capofiume, 40062 Molinella – BO. Airgrid si impegna a definire il reclamo entro 45 giorni dal suo ricevimento.

Airgrid fatturerà al Cliente gli importi dovuti con cadenza bimestrale o annuale anticipata. Le fatture saranno inviate al Cliente all’indirizzo e-mail da questi fornito oppure in modalità elettronica, ai sensi del D. Lgs. 20.02.204, n. 52, come disciplinata dalla Circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 45/E del 19.10.2005. Il Cliente, sottoscrivendo il contratto, esprime il proprio consenso al ricevimento delle fatture in modalità elettronica. La fattura in modalità elettronica verrà inviata automaticamente all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente nel contratto sottoscritto; essa viene inviata con scadenza 30 giorni. Qualora il Cliente ritenga di non aver ricevuto il documento sarà sua cura richiederne una copia. E’ comunque possibile per il Cliente richiedere l’invio delle fatture a mezzo posta ordinaria, con un sovrapprezzo massimo a suo carico di € 4,50 i.v.a. compresa, a fattura.

Alla cessazione del contratto il Cliente può richiedere il rimborso dei crediti residui pre-pagati sulle connessioni a consumo ovvero il servizio HotSpot WiFi. Il rimborso sarà effettuato entro 90 giorni dalla richiesta.

Trattamento dei dati personali

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, in materia di protezione dei dati personali e Regolamento UE 2016/679 

A. I dati personali forniti dal Cliente o altrimenti legittimamente acquisiti formano oggetto, da parte di Airgrid S.r.l., di trattamenti manuali e/o informatici improntati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela dei suoi diritti, nel rispetto di idonee misure di sicurezza e protezione dei dati medesimi, per le seguenti finalità: a) dare esecuzione al servizio contrattualmente concordato e agli eventuali dispositivi accessori richiesti; b) ottemperare agli obblighi normativi; c) tenuta della contabilità fatturazione, monitoraggio e gestione del credito, monitoraggio dell’andamento dei rapporti con i Clienti e controllo dei rischi di credito e frodi connessi ai servizi forniti; d) invio al Cliente, previo suo consenso, di proposte e/o informazioni commerciali. 

B. Il conferimento dei dati è necessario per le finalità di cui al superiore punto A, lettere a), b), c), e l’eventuale rifiuto di fornirli può comportare la mancata esecuzione del contratto e/o la mancata prosecuzione del rapporto. In relazione alle finalità di cui al superiore punto A, lettera d), il consenso al trattamento dei dati da parte del Cliente è, invece, facoltativo e sempre revocabile;

C. I dati potranno essere comunicati, esclusivamente nell’ambito delle finalità di cui al punto A ai seguenti soggetti: istituti di credito; società di assicurazione del credito; soggetti che effettuano servizi di spedizione; società di informazione commerciale; professionisti e consulenti;

D. I dati non saranno oggetto di diffusione.

E. Il titolare del trattamento è Airgrid S.r.l., con sede legale in Via Confine Superiore n. 46, San Pietro Capofiume, 40062 Molinella (BO).

F. Il responsabile del trattamento è Stefano Stegani, legale rappresentante pro tempore di Airgrid S.r.l.

G. Il Cliente in ogni momento può esercitare i propri diritti nei confronti del titolare del trattamento, così come previsto dall’art. 7 del D. Lgs. 30/2003, che riportiamo, di seguito, integralmente: (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) 1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. 


INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DATI PERSONALI - ADEGUAMENTO GDPR Ai sensi dell’art. 32 EU GDPR 2016/679 denominato “Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)” (nel prosieguo, il “Codice Privacy”), La informiamo che i dati personali (nel prosieguo, i “Dati”) da Lei forniti, attraverso i moduli reperibile alle URL: http://internet.airgrid.it - http://crm.airgrid.it ed attraverso ogni forma contrattuale prevista per la fornitura dei servizi di connettività, hosting e datacenter, a Airgrid s.r.l. (nel prosieguo, la “Società”), che consente di sottoscrivere e fruire dei succitati servizi, saranno trattati dalla stessa nell’attività funzionale alla fornitura. 1. BASE GIURIDICA E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO Il trattamento è necessario all’esecuzione di misure contrattuali adottate su Sua richiesta. Pertanto i Suoi Dati verranno trattati dalla Società per finalità connesse o strumentali allo svolgimento dell’attività di fornitura dei servizi. 2. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO Il trattamento dei Suoi Dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e potrà essere effettuato anche attraverso modalità automatizzate atte a memorizzarli, gestirli e trasmetterli ed avverrà mediante strumenti idonei, per quanto di ragione e allo stato della tecnica, a garantire la sicurezza e la 1 Analogamente, nel GDPR, come sopra di seguito definito, art. 4., punto 1, per «dato personale» si intende “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”. 3. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI I Dati saranno inseriti nel database aziendale utilizzato per le attività funzionali e conservati per un minimo di 12 mesi e fino alla chiusura del rapporto. Decorso tale termine di conservazione, i Dati saranno distrutti o resi anonimi o pseudonimizzati. 4. DIRITTI DELL'INTERESSATO Lei ha diritto di chiedere al Titolare l’accesso ai Dati che la riguardano, la loro rettifica o la cancellazione, l’integrazione dei Dati incompleti, la limitazione del trattamento; di ricevere i Dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico; di revocare il consenso eventualmente prestato relativamente al trattamento dei Suoi Dati sensibili in qualsiasi momento ed opporsi in tutto od in parte, all’utilizzo dei Dati; di proporre reclamo all’Autorità, nonché di esercitare gli altri diritti a Lei riconosciuti dalla disciplina applicabile. Tali diritti possono essere esercitati scrivendo a mezzo posta, a Airgrid s.r.l. in Molinella (BO), 40062 Via Confine Superiore n. 46 oppure tramite posta elettronica al seguente indirizzo e-mail: info@airgrid.it Resta inteso che, laddove la richiesta di accesso sia presentata mediante mezzi elettronici, le informazioni saranno fornite in un formato elettronico di uso comune. 5. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO Titolare del trattamento dei Suoi Dati è Airgrid s.r.l. nella persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale in Molinella (BO), 40062 Via Confine Superiore n. 46. 6. MODELLO DI GESTIONE DATA PROTECTION Si segnala che, per conformarsi al GDPR, la Società ha predisposto un modello organizzativo privacy, individuando ruoli e responsabilità in tema trattamento dati personali, identificando in particolare, come referenti interni privacy, i Responsabili di Unità Organizzative o Uffici che, limitatamente ai trattamenti di propria competenza, si occupano dell’esecuzione del modello di protezione dei dati nel rispetto delle prescrizioni normative applicabili. Il Titolare ha provveduto ad incaricare un DPO - Data Protection Officier che tratterà tutti i rapporti diretti con Autorità Garante Privacy.